Sulle orme di Giuditta Pasta

domenica, 9 luglio – Teatro Sociale ore 9.15 – Brunate ore 13.00

 

SULLE ORME DI GIUDITTA PASTA

Narrazione di Pietro Berra

in collaborazione con Passeggiate creative

 

Ritrovo al Teatro Sociale – ore 9.15

Conclusione a Brunate – ore 13.00

Il 22 marzo 1848, al termine delle Cinque Giornate di Milano, Giuditta Pasta, cantante lirica più famosa del suo tempo e fervente patriota, salì sul monte di Brunate, issò il Tricolore nel punto panoramico detto “Pizz”,  in modo che lo potessero vedere da tutta la città di Como, e intonò il Canto degli italiani, ora meglio noto come Inno di Mameli. In occasione del 220° anniversario della morte della Pasta, Pietro Berra, ideatore del format Passeggiate Creative, finalizzate a (ri)scoprire la bellezza dei luoghi che ci circondano attraversandoli in compagnia delle arti e della scienza che hanno ispirato, condurrà una passeggiata musicale, che partirà dalla Sala Pasta del Teatro Sociale, sala a lei dedicata attigua al foyer del teatro dove la grande cantante si esibì due volte, per arrivare proprio là dove celebrò l’Italia nel 1848. Si salirà a piedi fino a Brunate, attraverso due vie storiche in gradini di pietra e sterrato (via Bertacchi e salita San Donato) con tappe nel quattrocentesco eremo di San Donato e nel giardino dell’ex Grand Hotel Brunate, gioiello della Belle Époque, che verranno eccezionalmente aperti al pubblico dai proprietari e ospiteranno interventi musicali.

Iscrizione obbligatoria presso la biglietteria del teatro a partire dall’1 luglio.